11Nov

Alzheimer: una nuova scoperta

11 - 11 - 2019

Jack Jhamandas, professore e neurologo presso l’University of Alberta, ha scoperto due peptidi che, iniettati quotidianamente in topi con malattia di Alzheimer, migliorano la loro memoria. Lo studioso e il suo gruppo sono molto ottimisti sul potenziale di questa scoperta, sostenendo che il loro lavoro è “Come costruire una casa: metti giù un mattone, poi ne metti un altro sopra e ben presto hai delle fondamenta e poi una casa.”.

Trackback URL: https://www.caremindstudio.com/alzheimer-una-nuova-scoperta/trackback/