05Feb

Transfert e controtransfert

05 - 02 - 2018

Due parole che molto spesso si sono sentite e su cui si rischia di fare molta confusione. Woody Allen aiuta magicamente in alcuni film a far capire, sottilmente, come se non si tengono in debita considerazione questi concetti (da parte di noi terapeuti soprattutto), possono instaurarsi relazioni non terapeutiche o lesive.
È bene avere presente che si tratta di uno dei cardini della psicoanalisi e dei concetti postulati da Freud, si instaura in qualsiasi relazione terapeutica, anche cognitivo comportamentale o di altri indirizzi, proprio per il significato che la persona che chiede il nostro aiuto ci attribuisce, a livello inconscio.
Quindi, non dimentichiamolo mai, e chi va in terapia può chiedere di cosa si tratta se ha sentito o sente confusione su tali concetti.

LINK

Trackback URL: https://www.caremindstudio.com/transfert-e-controtransfert/trackback/